Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Vuoi dire 
Rispondi
Member
Messaggi: 41
Registrato: ‎06-27-2008
0

Manuale di sopravvivenza Helghast 15: Le colline a sud

Salve ragazzi,

Questa è la traduzione del post sul blog ufficiale europeo di qualche giorno fa.

 

Buona lettura Smiley Strizza l'occhio

 


Le infide forze dell'ISA sono ricorse all'impiego di congegni nucleari nel disperato tentativo di invadere il nostro amato pianeta Helghan. Questo vile atto non resterà impunito. Il corpo di addestramento dell'Alto comando Helghast ha redatto un manuale di sopravvivenza perché i suoi fedeli soldati non muoiano invano. Leggete attentamente quanto riportato di seguito perché potrebbe fare la differenza tra sopravvivere a un attacco nucleare e finire morti carbonizzati.

1.      Quando udite la sirena, interrompete immediatamente ciò che state facendo e correte più velocemente che potete. Un soldato vivo è molto più prezioso per l'Impero Helghan di un mucchio di resti fumanti. Avrete solo pochi secondi per mettervi al riparo, perciò non perdete tempo.
2.      Che la scienza vada al diavolo! Pensate solo a mettervi al sicuro. Se scorgete da lontano lo scoppio dell'ordigno nucleare, assicuratevi di avere la testa coperta. Non avvicinatevi alle finestre né ad altro. Tutti quelli che resteranno all'esterno si squaglieranno come gelatina.
3.      Se vi trovate nella vostra base quando la sirena si mette a suonare, restate dove siete e lasciate che chi sta all'esterno se la veda per conto proprio. Sarete più pronti a partire una volta che il polverone si sarà disperso.
4.      I bot sentinella e le torrette di avvistamento non sono immuni alla devastazione di un'esplosione nucleare. Non lasciateli all'esterno o diventeranno rottami fumanti come qualsiasi altra cosa. Portate le torrette di avvistamento all'interno per proteggerle e per impedire ai nemici di trovare rifugio.
5.      Se vi trovate all'interno, sorvegliate le entrate per scorgere eventuali nemici che tentano di intrufolarsi in cerca di riparo. O, ancora meglio, falciateli con una mitragliatrice prima che si avvicinino. Li vedrete fuggire a quattro zampe, come cani!
6.      Siete fuori all'aperto? Tutte le basi sono un luogo sicuro in caso di esplosione nucleare. Se vi trovate lontano dalla vostra, cercate di intrufolarvi nella base del nemico. Le vostre probabilità di sopravvivenza saranno maggiori che se restate all'esterno.
7.      I bot in Killzone 2 hanno l'istinto di autoconservazione e quando la sirena suona cercheranno di mettersi in salvo come qualsiasi altro giocatore. Seguiteli per trovare il rifugio più vicino ma assicuratevi prima che quegli schifosi dell'ISA non siano in agguato lì dentro.
8.      I rifornimenti e le postazioni di armi riparati non verranno distrutti dall'esplosione, perciò non dovrete ripararli di nuovo.
9.      Obiettivi letali! Se la sirena si mette a suonare, trovate riparo. Ripeto, correte a più non posso. Non c'è nulla di peggio che riuscire a difendere l'obiettivo ed essere ridotti in cenere prima di rendersene conto, senza poter fare nulla per impedirlo.
10. Se non avete altre alternative, salite la scala fino al tetto della base centrale per avere una buona visuale della deflagrazione a est. Certo, potreste lasciarci la pelle ma diamine! vale la pena assistere all'esplosione in tutto il suo splendore.

Tenete a mente questi consigli quando gli Incrociatori ISA lanceranno il loro ignobile assalto al nostro amato pianeta e forse riuscirete a sopravvivere per un altro giorno.

Viva Visari!

Sergente comandante Downie
5° corpo di addestramento Helghast
Alture di Pyrrhus
Member
Messaggi: 108
Registrato: ‎02-25-2009
0

Rif.: Manuale di sopravvivenza Helghast 15: Le colline a sud

Beh, non mi pare che il buon Downie si sia spremuto troppo per fornire consigli decisivi..
Member
Messaggi: 293
Registrato: ‎06-21-2009
0

Rif.: Manuale di sopravvivenza Helghast 15: Le colline a sud

[ Modificato ]
Praticamente ha scritto la stessa cosa in 10 modi diversi.
Messaggio modificato da matte797 su 08-19-2009 09:13 AM
Member
Messaggi: 78
Registrato: ‎08-20-2009
0

Rif.: Manuale di sopravvivenza Helghast 15: Le colline a sud

allora sei pazzo???
TU SEI UMANOOOOOOOO ,italiano, e nel futuro vektiano
e poi queste cose non accadranno mai , credo che la prendi sul serio troppo sul serio
Sei in pericolo io ISA tu ELGHAST perciò il risultato di queste cose è che se ti dovessi incontrare ti uccidero , ti massacrerò, spezzerò le tue ossa e ti lancerò nello spazio così tanto velocemente che brucerai vivo e arrivato nello spazio congelerai ....




firmato da:
IL TUO PEGGIORE INCUBO!!
Member
Messaggi: 10
Registrato: ‎06-24-2009
0

Rif.: Manuale di sopravvivenza Helghast 15: Le colline a sud

Non so se tu sia proprio a posto.
Comunque davvero, ha scritto le stesse cose.
Member
Messaggi: 15
Registrato: ‎08-20-2010
0

Rif.: Manuale di sopravvivenza Helghast 15: Le colline a sud

ciao,spero di non essere ot

c'è nessuno che gioca sulle mappe tipo fulmini e saette etc????

il mio id èSmiley Linguaiccione1972

se avete le mappe aggiungetemi

Highlighted
Member
Messaggi: 15
Registrato: ‎08-20-2010
0

Rif.: Manuale di sopravvivenza Helghast 15: Le colline a sud

possibile che non ci sia nessuno?